Via Alessandro Manzoni 1 . I - 39012 Merano Alto Adige
F +39 0473 233312 . info@meranerhof.com
. P.IVA IT00395660210

13°
Il mio sogno - sulla via della realizzazione
Alex

Alex (Junior-Concierge)

Il mio sogno - sulla via della realizzazione

22set‘20

Come sono venuto a conoscenza del mestiere del concierge?

Ricordo ancora molto bene come ho scoperto il Meranerhof. Nel corso della mia formazione presso la scuola alberghiera di Merano mi è stata insegnata, tra le materie classiche, la "teoria dell’accoglienza e dell’alloggio".
Durante gli anni scolastici, all’incirca tra il 2013 e il 2014, erano previste diverse gite didattiche per farci conoscere i diversi settori di lavoro in un hotel – una di queste gite istruttive è stata la visita al Classic Hotel Meranerhof. 

Dato il fatto, che l'ultimo concierge d'albergo attivo nella nostra provincia è stato al Meranerhof, l'attenzione di questa gita è stata naturalmente rivolta al tema dei concierge. Peter Schroffenegger, che sarà sicuramente un nome familiare a molti dei nostri ospiti abituali, ci ha fatto conoscere il ruolo e l’importanza del concierge nel settore alberghiero. Durante la lezione, nel retro del bar, il signor Peter ci ha parlato dei compiti di un concierge tradizionale in un hotel; per esempio, la prenotazione di taxi, biglietti per il teatro oppure le prenotazioni di ristoranti. Questi però sono soltanto alcuni dei compiti più semplici. Il concierge si prende cura di tutti i desideri degli ospiti, anche le richieste più insolite, come l'organizzazione di un jet privato.
Peter ci ha raccontato molte delle sue esperienze, ovviamente sempre in modo professionale e senza fare nomi. Abbiamo potuto conoscere alcune delle sue storie più belle e bizzarre, che ancora oggi lo fanno sorridere.

Prima di questa gita istruttiva, conoscevo la mansione del concierge (o portiere di hotel) solamente dal libro di testo a scuola. Attraverso il signor Peter siamo venuti tutti a conoscenza del poliedrico campo di attività del portiere, le sue storie mi hanno colpito molto. Ancora prima di lasciare l'albergo avevo probabilmente capito di aver trovato il lavoro dei miei sogni.

Con l'aiuto della mia ex professoressa per l'insegnamento dell'accoglienza mi è stata data l'opportunità di passare occasionalmente qualche ora dopo la scuola al Meranerhof con il signor Peter. Per merito di questi pomeriggi al ricevimento con il Concierge Peter, ho avuto modo di conoscere la sua professione e li ricordo ancora oggi con affetto.

Dopo la laurea alla scuola alberghiera, nel 2018 con una piccola deviazione sono finalmente arrivato al Meranerhof, dove mi è stato permesso di lavorare per la prima volta insieme veri e propri concierge "Clefs d'Or". Dalla mia prima stagione in hotel, il mio entusiasmo per questa professione è cresciuto costantemente. Nel frattempo, il mio desiderio di far parte di quest’associazione internazionale dei portieri “Clef d’Or è a portata di mano. Continuerò a perseguire quest’obiettivo con grande zelo ed impegno.

Tra circa 1 anno avrò finalmente i requisiti necessari per presentare la mia domanda di adesione all'associazione dei "Clef d'Or" e di seguito potermi presentare come orgoglioso portatore delle chiavi d'oro.

Grazie mille per la Vostra attenzione e naturalmente spero che la mia storia Vi sia piaciuta.

Non vedo l'ora di darVi il benvenuto nel nostro bellissimo Classic Hotel Meranerhof, forse già in qualità del 3° concierge.

A presto,

Il Vostro Alex

Alla lista delle storie

Garanzia miglior prezzo

best-price-it

Chiamateci sotto il numero +39 0473 230230

o mandateci un'e-mail info@meranerhof.com

Facebook GooglePlus Pinterest